Milan, riecco Romagnoli Paquetà in rampa di lancio

Buone notizie per la difesa del Milan: dopo Calabria, ecco che riprende il proprio posto anche Alessio Romagnoli. Il capitano rossonero ha smaltito il problema muscolare a una coscia che l’aveva costretto a terminare anzitempo la partita con la Lazio, e stamattina è tornato ad allenarsi col gruppo a Milanello, dopo la seduta personalizzata di ieri. Rino Gattuso, dunque, ritrova la retroguardia titolare a tre giorni dalla delicata trasferta di Parma. A cominciare da Gigio Donnarumma, ormai pronto per riprendere il suo posto tra i pali.
abbondanza — Va delineandosi, dunque, il reparto difensivo che il Diavolo schiererà al Tardini. Romagnoli dovrebbe riprendere a far coppia centrale con Musacchio, che dopo la gara non positiva con la Juve ha dato ottima prova di sé nel match con la Lazio. Calabria è favorito sul rientrante Conti a destra, Rodriguez è il proprietario del lato sinistro. In panchina, a mordere il freno c’è soprattutto Mattia Caldara, che ormai da parecchie settimane si allena in gruppo. L’impressione, però, è che oggi la prima opzione di Gattuso in alternativa ai due centrali titolari sia Zapata.
paquetà sprinta — Insieme a quello di Romagnoli, prosegue il recupero di Lucas Paquetà, che in mattinata ha lavorato in gruppo. La convocazione del brasiliano per la sfida con gli emiliani è sempre più probabile, ma non è certo che scenda in campo dall’inizio. Potrebbe essere l’arma da giocare in corsa per cambiare tatticamente la gara in caso di necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *