Honda, Triplice e saluti A Valencia l'addio di Dani

L’ultima gara della stagione, a Valencia, per la Honda Repsol riveste un significato particolare per i due obiettivi in palio: sigillare il titolo dei team, realizzando così la Triple Crown, e salutare nel modo migliore il fedelissimo Dani Pedrosa che dà l’addio alle gare dopo 18 stagioni nei GP da pilota Honda. Per Marquez, campione già da Motegi, si tratterà invece di una passerella davanti al suo pubblico.
festa marquez — “È stato bello celebrare il titolo qualche giorno fa nella mia città natale, a Cervera, con la mia famiglia, la gente e il fan club, e ora non vedo l’ora di festeggiare anche con tutti i tifosi di Valencia – dice Marc -. Naturalmente non avremo la pressione dell’anno scorso, quando il titolo era ancora in gioco, ma la nostra mentalità sarà esattamente la stessa perché vogliamo finire l’anno al meglio. Siamo vicinissimi al traguardo del Team Championship, e faremo del nostro meglio per completare la Triple Crown: sarebbe la conclusione perfetta per questo stagione. Non voglio perdere lo slancio e proverò a concentrarmi come sempre per l’intero weekend e a lottare per la vittoria”.
addio dani — Per Pedrosa si sarà di certo un po’ di commozione: “Chiaramente la gara a Valencia sarà un po ‘speciale, poiché sarà la mia ultima corsa, quindi il feeling sarà diverso dal solito – dice Dani -. Sarò anche impegnato, perché molti amici e la mia famiglia verranno qui per trascorrere del tempo insieme. Ad ogni modo, quando salgo in sella alla mia moto l’obiettivo principale sarà di guidare e cercare di ottenere il miglior risultato possibile in gara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *